La Gran Bretagna conferma che la Russia sta bombardando le città ucraine con missili strategici Kh-55 con una testata nucleare simulata

L'edizione ucraina di Defense Express ha studiato le fotografie del relitto dei missili russi e il 17 novembre ha scritto che la Russia

ha iniziato a utilizzare missili da crociera Kh-55 con una testata nucleare simulata. Quasi due settimane dopo, l'intelligence britannica lo ha confermato.

Ciò che è noto

La dichiarazione corrispondente è apparsa sula pagina Twitter ufficiale del Ministero della Difesa britannico. Il missile da crociera strategico lanciato dall'aria russo Kh-55 è stato sviluppato negli anni '80 per trasportare una testata nucleare.

Dopo uno dei massicci attacchi missilisticiNelle città ucraine a metà novembre si è scoperto che invece di una testata nucleare, il Kh-55 era dotato di un simulatore. L'intelligence britannica ritiene che in questo modo i russi abbiano cercato di creare più problemi al sistema di difesa aerea dell'Ucraina.


</ img>

Gli esperti notano che anche con il simulatore X-55può causare danni, ma è improbabile che sia sufficiente per raggiungere lo scopo previsto. Inoltre, il rapporto dell'intelligence britannica ha indicato che l'uso di vettori strategici di testate nucleari indica l'esaurimento dello stock di missili. Ma, come tutti abbiamo potuto vedere più di una volta, contare i missili russi è un compito ingrato.