I pagamenti senza contatto hanno aumentato l'assegno medio per gli acquisti di russi

Lo studio riguarda il pagamento senza contatto da uno smartphone tramite Apple Pay e Google Pay. Gli autori del rapporto hanno confrontato

pagamenti per il 2019 sui siti e nelle applicazioni attraverso sistemi di pagamento senza contatto e in altri modi tra le società che si sono connesse al servizio Yandex.Kassi.

Molto spesso, il pagamento senza contatto tramite il servizio è collegato alle aziende che vendono prodotti alimentari - il 24% di loro accetta pagamenti tramite Apple Pay e Google Pay.

In altre categorie di beni e servizi, la quota di siti eci sono meno applicazioni che utilizzano servizi di pagamento senza contatto: biglietti per cinema, teatri, musei e concerti - 23% di locali, souvenir e articoli per hobby, corsi di formazione e corsi di perfezionamento, prodotti di bellezza e salute - 20% in ogni categoria, vestiti e scarpe - 18%, parti e accessori per autoveicoli - 17%, prodotti per la casa e il giardino - 16%.

"Che il controllo medio per pagamenti senza contattospesso più che con i pagamenti con carta, è abbastanza logico: è più facile per una persona pagare un acquisto senza contatto - non è necessario ottenere una carta e passare il tempo a inserire i suoi dati. Il pagamento senza contatto esclude anche il rifiuto del pagamento a causa di un numero di carta inserito in modo errato. Forse l'unica cosa che può interferire con l'acquisto in questo caso è la mancanza di denaro nel conto. Pertanto, la conversione dei pagamenti tramite Apple Pay e Google Pay raggiunge il 94% "

Oksana Korobkina, direttore di Yandex.Money Commerce Department

Tra i siti russi collegati a Yandex.Kasse, il più grande giro d'affari di pagamenti senza contatto è stato nel 2019 nei negozi online di elettronica e elettrodomestici. Questa è una tendenza tutta russa. L'eccezione è Mosca, dove i servizi che vendono biglietti per cinema, teatri, musei e concerti sono diventati leader in questo senso. In Russia, tali siti occupano il secondo posto nel fatturato dei pagamenti senza contatto.

In precedenza è stato riferito che oltre la metà dei russi ha difficoltà a fare a meno dei pagamenti senza contanti e la quota della popolazione, che è pagata principalmente in contanti, è quasi raddoppiata dal 2014 al 2018.