Recensione MaiBenBen X568: gioco (non) a basso costo

Il contenuto

  1. Recensione video
  2. Specifiche tecniche
  3. Aspetto e equipaggiamento
  4. display
  5. Tastiera e touchpad
  6. software
  7. Prestazioni e benchmark
  8. autonomia
  9. risultati

Anche se il mercato sta già registrando un calo dei prezzi perschede grafiche, i laptop da gioco sembrano ancora una buona opzione per toccare le impostazioni ultra a un costo relativamente moderato. Oggi parleremo di MaiBenBen X568, un laptop da gioco basato su Intel NUC.

Recensione video

Specifiche tecniche

Specifiche Maibenben X568
Tipo di dispositivo Computer portatile da gioco
Sistema operativo Linux / nessun sistema operativo
processore Intel i7-11800H, 2,3 GHz (24 MB di cache, fino a 4,6 GHz), TDP 45 W
GPU Grafica Intel HD
Computer portatile Nvidia GeForce RTX 3070, 8 GB GDDR6, Dynamic Boost 125 W
RAM 16GB (1×16)
DDR4, 3200 MHz, SO-DIMM
Supporta fino a 64 GB
rom 512GB M.2 PCIe 3.0x4
SAMSUNG MZVL21T0HCLR-00B00
+ slot M.2 gratuito
display 15.6", 16:9, 2560x1440 pixel, IPS, 165Hz, 100% sRGB, finitura opaca
tastiera Meccanico, corsa tasti 2 mm, retroilluminazione RGB programmabile, NumPad funzionale, tasti di navigazione sul lato destro
Interfacce wireless Wi-Fi 6, 2,4 e 5 GHz
Bluetooth 5.2
relatori Due, puntando verso il basso
Webcam 720p, Windows Ciao
batteria 94Wh
Alimentazione elettrica Proprietario, 230 W (19,5 V, 11,79 A)
interfacce 3x USB-A 3.2 Gen2
1 fulmine 4
1 HDMI 2.1
1 jack audio da 3,5 mm
1 lettore di schede SD/SDHC/SDXC
1 × Ethernet RJ-45
1 × slot di sicurezza Kensington
software Intel NUC
Dimensioni e peso 356,4 × 233,8 × 20,05 mm
1,93 kg
altro Pannello luminoso nella parte anteriore
Corpo in lega di magnesio

    Aspetto e equipaggiamento

    Maibenben X568 viene fornito con il bloccoalimentatore a la "brick" a 230 W, adesivi in ​​cirillico per la tastiera e documentazione. L'alimentatore è piuttosto pesante e complessivamente, ma non c'è niente che tu possa fare al riguardo: hardware potente - potenza potente. Gli adesivi non sono dei più pratici: sono incollati su tutta la superficie dei tasti, motivo per cui soffocano la retroilluminazione dei caratteri.

    Il corpo del laptop è realizzato in lega di magnesio eben assemblato. Niente scricchiola, non suona e non si piega. Elementi decorativi al minimo: solo il nome del marchio sfoggia sulla copertina esterna. Nello stato disabilitato, nulla tradisce lo spirito del gioco.

    Nella parte inferiore del dispositivo sono presenti gambe asimmetriche (per creare una comoda inclinazione e migliorare la ventilazione), un paio di buoni altoparlanti e fori per la presa d'aria.

    Sulle estremità laterali e posteriori si trovano le seguenti interfacce:

    • 3x USB-A 3.2 Gen2
    • 1× Thunderbolt 4 con supporto uscita video
    • 1 HDMI 2.1
    • 1 × jack audio da 3,5 mm
    • 1 lettore di schede SD/SDHC/SDXC
    • 1 × Ethernet RJ-45
    • 1 × slot di sicurezza Kensington

    Porta di alimentazione proprietaria, Thunderbolt eEthernet è portata all'estremità, il che scarica abbastanza bene la parte visibile del laptop. Le porte USB-A più richieste quando si collegano le periferiche sono sempre a portata di mano su entrambi i lati. Il lettore di schede contiene circa un terzo della scheda SD, il resto rimane all'esterno.

    display

    Il display utilizza una matrice IPS da 15,6″con una finitura opaca e una risoluzione di 2560 x 1440 pixel (16:9). Il produttore afferma di visualizzare lo spazio sRGB al 100%, il che soddisferà sia quando si lavora con la grafica sia quando si visualizzano contenuti di foto e video. Inoltre, lo schermo ha una frequenza di aggiornamento aumentata di 165 Hz, e questa non è solo una visualizzazione fluida dei giochi, ma dell'intero sistema. L'unica avvertenza è che per impostazione predefinita nelle impostazioni di Windows non è presente alcuna opzione per selezionare un hertz, il che significa che dovrai utilizzare quello aumentato per sempre (il che non influisce sull'autonomia nel migliore dei modi) o cercarne un terzo soluzione di partito.



    HWinfo: caratteristiche del display

    Una webcam (0,9 MP, 1280 × 720 pixel) e un paio di microfoni sono montati nella cornice superiore del display. Non dovresti aspettarti una grande qualità da esso, ma è in grado di soddisfare le esigenze di base della comunicazione video.


    Un esempio di registrazione di foto e video di una webcam

    Tastiera e touchpad

    MaiBenBen X568 utilizza un insolito, pertastiera meccanica per laptop con corsa di 2 mm: le presse richiedono una pressione leggermente maggiore rispetto a quelle a membrana, ed emettono anche un caratteristico clic quando vengono attivate (come le macchine da scrivere). Per tutti coloro che non capiscono veramente di cosa si tratta, consiglio vivamente di familiarizzare con l'argomento per capire se ne hai bisogno o meno. Tra le spiacevoli caratteristiche di questo design, noto la presenza di spazio tra i tasti, un potenziale luogo di raccolta della spazzatura.

    La posizione e la dimensione dei tasti è standard,l'adattamento è veloce. I tasti di navigazione si trovano sul lato destro e il blocco numerico è inscritto nella parte principale della tastiera. I pulsanti preimpostati di alimentazione e prestazioni sono posizionati nell'angolo in alto a destra.

    Le caratteristiche svantaggiose includonola mancanza di un layout russo (dovrai padroneggiare la dattilografia o scherzare con adesivi / incisioni) e un cigolio silenzioso ma evidente nel silenzio quando la retroilluminazione è accesa (non il fatto che si verifichi in tutte le copie).

    Il touchpad di medie dimensioni si trova al centro,supporta gesti, clic in basso ed è generalmente abbastanza comodo da usare. Nell'angolo in alto a sinistra è presente un punto luminoso di indicazione (abilitato/disabilitato).

    software

    Essendo una soluzione a basso costo (per progettazione), MeiBenBenX568 viene fornito sia senza sistema operativo che con Linux a bordo. Ovviamente, se vuoi, puoi installare Windows. In questo caso è utile un archivio con i driver, il cui link si trova sul sito ufficiale del produttore.

    Il laptop è costruito sulla base di Intel NUC (è suologo ostenta all'avvio), quindi l'utilità del software Intel NUC viene utilizzata per controllare vari aspetti del dispositivo. In esso è possibile configurare i limiti di carica, il comportamento delle prestazioni e i sistemi di raffreddamento, nonché configurare la retroilluminazione RGB della tastiera e della barra luminosa (situata nella parte anteriore).


    Software Intel NUC

    Prestazioni e benchmark

    I seguenti componenti sono responsabili delle prestazioni e dell'utilizzo dei dati:

    • Processore Intel i7-11800H, 2,3 GHz (24 MB di cache, fino a 4,6 GHz), TDP 45 W.
    • Grafica Intel UHD integrata.
    • Chip grafico discreto Nvidia GeForce RTX 3070 Laptop, 8 GB GDDR6, Dynamic Boost fino a 125 W.
    • 16 GB (una scheda + uno slot libero) RAM DDR4, 3200 MHz, SO-DIMM.
    • 512 GB M.2 PCIe 3.0x4 (SAMSUNG MZVL21T0HCLR-00B00) (+ slot M.2 libero)


    Informazioni generali sui componenti HWiNFO64


    Informazioni generali sui componenti CPU-Z



    Test di velocità SSD.

    Il processore Intel i7-11800H ha un TDP di 45 W econsuma in media 5-25 watt con un browser aperto e applicazioni per ufficio. In situazioni di stress, può raggiungere fino a 80 watt. Questo è quanto abbiamo osservato durante i primi 10 minuti dello stress test Cinebench R23, dopodiché il consumo è sceso a 65 watt. Sembra avido.


    Cinebench R23*

    *ordine degli screenshot:

    1. Test autonomo, una tantum.
    2. Test di stress autonomo di 30 minuti.
    3. Dalla rete, test una tantum.
    4. Fuori dalla rete, stress test di 30 minuti.

    </ I>

    Propongo di valutare il sistema di raffreddamento difoto sopra. Secondo il produttore, invece della solita pasta termica, lo scambio termico tra il processore e il sistema di dissipazione del calore è fornito da metallo liquido. A beneficio del raffreddamento, funzionano due dispositivi di raffreddamento (fino a 5600 giri/min), una serie di tubi termici e diversi pad termici che rimuovono il calore dal case. Nei momenti di stress, la superficie si riscalda a temperature tollerabili ma spiacevoli. Le sensazioni sono leggermente smussate dalla presenza di fori di ventilazione nella zona dei tasti WASD e P[]. A carichi elevati, il volume di lavoro raggiunge ≈43 dB a 20 cm dal case.

    Se il riscaldamento durante giochi impegnativi eci aspettiamo programmi professionali, poi il riscaldamento nei tempi morti ti fa torcere il dito alla tempia. Il fatto è che MaiBenBen X568 segue letteralmente le impostazioni delle prestazioni. Quindi, in modalità operative equilibrate (parzialmente) e produttive, il processore rileva le frequenze, anche se non ci sono attività prima di esso. Ciò è particolarmente evidente quando è attiva l'opzione "Raffreddamento passivo".


    Benchmark grafico di sovrapposizione*

    *ordine degli screenshot:

    1. Autonomo, 1080p, estremo.
    2. Offline, 1080p, Medio.
    3. Offline, 8K, ottimizzato.
    4. Offline, 1080p, estremo.
    5. Offline, 1080p, Medio.

    </ I>

    Nel benchmark grafico, il chip grafico ha funzionato bene, mentre nei giochi l'immagine è la seguente:

    • Cyberpunk 2077 (impostazioni grafiche Digital Foundry, 1080p, no DLSS) - 28-40 fps, media intorno a 32 fps.
    • Apex (impostazioni ultra) - 77-90 fps.
    • Dota 2 (impostazioni ultra, 2K) - 70 fps, ma il grafico del consumo di risorse mostra chiaramente che una parte significativa della capacità è inattiva.

    C'è una voce su Internet che fps in moltii progetti impegnativi si basano sulla modalità di funzionamento a canale singolo della RAM (i 16 GB predefiniti sono presentati come una singola scheda di memoria, mentre il secondo slot è inattivo). Potete conoscere la differenza di comportamento con una e due memory stick (e anche guardare i benchmark dal vivo) nella nostra recensione video (link con timecode).

    autonomia

    La durata della batteria si basa sulla batteriacon una capacità di 94 Wh, che viene offerto per essere caricato con un alimentatore da 230 W (19,5 V, 11,79 A). I tempi di ricarica sono i seguenti: 30 minuti - 29%, 60 - 55%, 130 - 100%. La ricarica tramite USB-C dall'adattatore Honor 65 W (20 V, 3,25 A) non ha funzionato. Il sistema non reagisce in alcun modo alla sua connessione.

    Il tasso di scarico dipende fortemente dalle attività echip grafico utilizzato. L'autonomia più lunga può essere raggiunta nella modalità "Risparmio di carica" ​​+ "Raffreddamento passivo" + grafica integrata. In questo stato, ci si può aspettare i seguenti tassi di scarico:

    • 60 minuti YouTube (luminosità 50%, Wi-Fi, 1080p) - 17%.
    • 30 minuti Dota 2 (luminosità 50%, preimpostazione grafica bassa, 30-40 fps) - 19%.
    • 60 minuti di lavoro (50% di luminosità, Wi-Fi, browser, Word) - 20%.

      risultati

      MaiBenBen X568 è una compagnia aerea low cost del mondo del gaminglaptop. Per un prezzo relativamente basso (sebbene nelle condizioni del moderno balzo in avanti con i cartellini dei prezzi questo sia un momento sfuggente), il dispositivo offre hardware di fascia alta, ma in cambio richiede alcuni sforzi da parte dell'utente (e persino iniezioni di denaro, se vogliamo parlando di espandere RAM e ROM) per "finire" il dispositivo. Considerando tutte le sfumature sopra descritte, è possibile consigliare di guardare questo dispositivo solo a utenti di PC esperti e / o interessati che sono in grado di padroneggiare la selezione di una coppia adatta per una scheda RAM e far fronte a tutte le impostazioni del software.

      MaiBenBen X568
      nel DNS

      © Dmitrij Pivnev.