Twitch ha bandito "bianchi" e "eterosessuali", ma ha lasciato "neri" e "gay"

Negli ultimi due anni, molti servizi esteri hanno iniziato a inasprire le regole di utilizzo. Più spesso

le domande sono causate dal vettore di movimento di Twitch.
Discutere

Torna anche questa volta il servizio di streaming online dei giochisi distinse. Come ha notato il blogger Ian Miles Chong, il popolare sito ha vietato l'uso dei tag "White" ("White") e "Straight" ("Natural"). Allo stesso tempo, la verifica dell'utente ha mostrato che le parole "Black" ("Black") e "Gay" ("Gay") rimanevano disponibili per la selezione come tag.

Vale la pena notare che Twitch potrebbe provaregiustificarsi dicendo che in questo modo combatte contro l'omofobia e il razzismo. Ma allo stesso tempo, il divieto della parola "Bianco" è anche una manifestazione di razzismo, che sarebbe il divieto della parola "Nero".

I rappresentanti della piattaforma non hanno ancora commentato l'incidente.