Che è meglio per uno smartphone: spegnimento o riavvio

Alcuni dicono che in caso di problemi con il funzionamento dello smartphone un riavvio può aiutare, altri lo dicono

spegnimento completo del dispositivo. Ma com'è davvero? Discutere

Utente del portale iXBT.com rileva che il riavvio dello smartphone lo ha salvato più di una volta, quando erano ancora rilasciati dispositivi con 1 GB di RAM. Al riavvio del telefono, la RAM viene ridistribuita tra i servizi del suo sistema e il livello della batteria viene aggiornato. È anche importante riavviare il dispositivo dopo aver installato aggiornamenti, firmware o persino programmi.

Inoltre, gli smartphone molto vecchi avevano persino uno speciale pulsante di ripristino, poiché potevano facilmente "congelarsi". Puoi anche spegnere il dispositivo rimuovendo la batteria.

Lo spegnimento dello smartphone porta all'arresto completotutti i processi software e di sistema, allo svuotamento della cache e all'eliminazione dei dati non salvati. Quando si accende il telefono in seguito, il carico sulla batteria e sul processore aumenta. Ciò è dovuto al fatto che in questo caso c'è un test completo di tutti i dispositivi e del sistema nel suo insieme. Inoltre, lo spegnimento del dispositivo mobile non sarà efficace quanto il riavvio se si desidera eliminare gli errori accumulati e i processi non necessari.

Scegli tra spegnimento e riavviodipende dalla situazione. Il riavvio è considerato una soluzione rapida e sarà sufficiente dopo aver installato aggiornamenti o applicazioni sul proprio smartphone. Uno spegnimento completo è meglio affrontato nel tuo tempo libero: ad esempio di notte.